Evanghelia Roberta Xafis

Laureanda in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Palermo, si appassiona all’arte sin da bambina, intraprendendo lo studio di violino e pianoforte al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo per otto anni e di danza classica per cinque anni.

All’età di 20 anni comincia un corso di danza classica per il danzatore contemporaneo e di danza contemporanea presso il Centro coreografico L’espace, diretto da Giovanni Zappulla e Annachiara Trigili. Durante lo studio ha partecipato a diversi stages di danza tra cui stage di danza contemporanea con Marina Rocco (Direttrice della Pedagogia del CND di Parigi) nel 2013, stage “Danza, spazio e architettura” condotto da Damiano Bigi, danzatore della compagnia di Pina Bausch, nel 2013. Partecipa anche ad uno stage di danza classica e contemporanea al CND di Parigi con vari insegnati, nell’ambito di un gemellaggio tra L’Espace e il CND coordinato da Marina Rocco e Giovanni Zappulla nel 2014.

Ha intrapreso, nell’anno 2014, un biennio di formazione del danzatore basato sul metodo “Danza Movimento Naturale” durante il quale è stata danzatrice stagista della Compagnia L’Espace e al termine del quale è diventata membro effettivo.

Ha integrato nel percorso formativo la pratica di TaijiQuan stile Chen e di Zhineng Qigong che tuttora pratica.

Dal 2015 diventa membro effettivo della compagnia, partecipando come danzatrice alla messa in scena di Tech no Trash al castello di Salemi (Sicilia), di Memories from the future al Teatro Finocchiaro e al Teatro Mediterraneo Occupato (Palermo) e di Natural Landscapes al Teatro Mediterraneo Occupato (Palermo) e al Teatro de la Danza (Città del Messico).